Viaggio in italia
Viaggio Mania
Home Page Viaggio in Italia Viaggio in Italia  
 
 
ABRUZZO
Sulmona
Vasto
Lanciano
Atri
Santo Stefano di Sessanio
BASILICATA
Venosa
Melfi
Guardia Perticara
CALABRIA
Castrovillari
Corigliano Calabro
Locri
Tropea Mare e Storia
CAMPANIA
Pompei
Ravello
Sessa Aurunca
Santa Maria Capua Vetere
Sorrento
EMILIA ROMAGNA
Correggio
Mirandola
Comacchio
Grazzano Visconti
Borgo Dozza
FRIULI VENEZIA GIULIA
Aquileia
Grado
Cividale del Friuli
LAZIO
Tivoli
Isola di Ponza
Anagni la Città Pontificata
Gaeta
Ventotene
LIGURIA
Bordighera
Cinque Terre
Chiavari
Ventimiglia
Portofino
LOMBARDIA
Valtorta e i suoi Borghi
Castellaro Lagusello
Valle Camonica
Parco Nazionale dello Stelvio
Bagni Termali di Bormio
MARCHE
San Leo
Loreto
Recanati
Urbino
Musei di Ancona
MOLISE
Termoli
PIEMONTE
Mondovì
Saluzzo
Alba
Revello
Ricetto di Candelo
PUGLIA
Locorotondo
Altamura
Isole Tremiti
Peschici
Otranto
SARDEGNA
Spiagge Villasimius
Carloforte
Alghero
Castelsardo
Bosa
SICILIA
Ibla Borgo Barocco
Marsala
Alicudi
Favignana
Licata
TOSCANA
Terme di Saturnia
Isola del Giglio
Sorano
Valdorcia
San Gimignano
TRENTINO ALTO ADIGE
Comune mercato di Castelrotto
La Valle
Lago di Ledro
La piccola città di Glorenza
Lago di Carezza
UMBRIA
Città della Pieve
Assisi
Cascate delle Marmore
Bevagna Villaggio delle Gaite
Centro storico di Narni
VALLE D'AOSTA
Courmayeur
Giro dei Castelli Valdostani
VENETO
Chioggia
Asolo il Borgo degli artisti
Arquà Petrarca
L'antica Ceneda
Serravalle

Vacanza a Peschici

PeschiciPeschici vista dalla Baia
La storia della città di Peschici ha origini lontane. Un tempo, tutto il Gargano era dominato dai Saraceni. Ottone I con l'aiuto degli Schiavoni (un popolo di origine slava) liberò Vico e Peschici e fu remunerato imperatore.

Peschici è legata all'Abbazia di Santa Maria di Càlena, donata dai monaci benedettini delle Isole Tremiti. Col tempo, l'Abbazia, esercitò una vera e propria signoria ecclesiastica, impartendo regole economiche e diffondendo cultura in tutta la zona.
Nel XVI secolo, in seguito alla guerra franco-spagnola per la conquista del regno di Napoli e dopo i molti attacchi dei turchi, furono fatte costruire lungo la costa decine di torri, alcune di queste sono ancora esistenti.
Peschici fu per secoli completamente isolata dal resto d'Italia, solo grazie alla costruzione della circumgarganica (nel 1865) fu liberata...
Dalla seconda metà del Novecento è diventata una delle tappe più importanti del turismo italiano.

Da non perdere sia dal punto di vista storico che architettonico l'Abbazia di Santa Maria di Càlena, del XV secolo a circa un km e mezzo da Peschici sulla litoranea per Vieste. Comprendente due Chiese, conserva la preziosa statuetta lignea di Madonna con Bambino.
Il centro storico di Peschici è fatto di caratteristiche case e scale che degradano verso il mare con un percorso irregolare. Da vedere, il Castello costruito dai normanni, rinchiuso tra le mura del Recinto Baronale e la torre della ''Rocca Imperiale'' edificata da Federico II.
Da visitare anche la chiesa dedicata al patrono di Pescici, Sant'Elia. E la chiesa dedicata a Santa Maria di Loreto, fatta erigere tra il XVI e il XVII secolo.

La costa di Peschici, come tutto il Gargano è incontaminata e selvaggia. caratterizzata da splendide insenature che si alternano a dorate spiaggie. Il contrasto tra la costa rocciosa e il blu del mare accende toni sfavillanti e regala emozioni uniche.
Baia S. Nicola (agibile anche subito dopo il terribile incendio dell'estate del 2007), Baia di Manaccara, Baia del Turco, Calalunga, Baia di Manacone, Baia Sfinale, Calenella, Zaiana offrono scorci e paesaggi incomparabili.

In quasi tutte le baie di Peschici troviamo i Trabucchi, delle fantasiose strutture in legno usate per la pesca. Veri e propri esemplari di bioarchitettura costituiti da un palo centrale proteso sull'acqua sul quale si pone a cavalcioni la vedetta che, con un grido, segnala l'entrata del pesce nella rete, i pescatori, fanno girare l'argano a pavimento che, con funi e carrucole, recupera il pesce.

Il modo migliore per scoprire Peschici e il Gargano è viverlo dal mare. E' infatti possibile visitare le diverse Grotte marine scavate dal mare e dai venti nel corso dei millenni.

Feste ed Eventi a Peschici:
Festa della Madonna di Loreto: il primo lunedì dopo Pasqua
Festa della Madonnina del Mare: l'ultima domenica di Maggio
Festa di Sant'Antonio: il 12 e 13 giungno
Festa di Sant'Elia: si festeggia il patrono del paese il 19-20-21 Luglio
Ferragosto: appuntamenti che si protaggono fino alla fine del mese
Festa di San Matteo: la festa che saluta l'estate il 21 Settembre
 
 

Escursioni in Val Genova: sentieri suggestivi nel Parco dell'Adamello Brenta
Giro dei Laghi della Val Nambrone: dal Cornisello alla Valina d'Amola
Tra i Castelli della Valle Cavallina: itinerario fra Bergamo e il Lago d'Iseo
Fronte Vedretta del Pisgana: viaggio negli ambienti glaciali dell'alta montagna
Alle Buche di Ghiaccio di Appiano: facile escursione in uno spettacolo naturale
Giro Laghi di Mignolo: attorno al Monte Mignolo tra le malghe di montagna
Grande Traversata Elbana: sentiero che collega gli estremi dell'isola d'Elba
Val Adamè crocevia della Valsaviore: tra sentieri e vie ferrate stupende
Laghetti di Ercavallo: lungo le mulattiere della Grande Guerra
Laghi di San Giuliano: sentiero in Val Rendena tra i laghetti di montagna
SPONSOR:
VIAGGIO SICURO:
CopyTrader:
Copy Trader (guadagnare non è mai stato così facile)
ITALIA CASINO:

Popolari giochi di carte italiani
I più popolari giochi di carte italiani disponibili online.
Gioca a Briscola, Burraco, Sette e Mezzo e con tanti altri giochi tipici delle regioni italiane
.
Premi qui per giocare




.:: Viaggio in Italia.com è un sito di informazioni turistiche Nazional. E' vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti. Informativa Cookie
Canale You Tube di Viaggio in Italia