Il piccolo Borgo Lucano di Guardia Perticara

Guardia PerticaraGuardia Perticara il piccolo borgo lucano considerato uno tra i più belli d’Italia.

Siamo in provincia di Potenza in un paesaggio che si alterna tra l’arido e una rigogliosa vegetazione particolarmente vivace.

Il Borgo medievale domina tutta la valle del Sauro. In posizione strategica sulla cima della collina ha origini lontanissime che risalgono addirittura all’età del bronzo.

Guardia Perticara può vantare la bandiera arancione, un speciale riconoscimento che valorizza l’interesse turistico-ambientale di questo comune del’entroterra lucano, da molti conosciuto come “il paese dalle case di pietra“.
La sua caratteristica principale sono le abitazioni che hanno conservato l’aspetto originario del borgo, con le pietre a vista, le vie e i vicoletti rivestiti di ciottoli e mattoncini rossi.
La pietra di Gorgoglione lavorata dai maestri artigiani si trova dappertutto: sulle gradinate, antichi palazzi patrizi, archi e portali. Deliziosamente rifiniti col ferro battuto.

Da Guardia Perticara si può dominare tutta la Valle del Sauro, salendo fino in cima al castello. I suoi ruderi e i resti delle sette torri ricordano altri tempi, così come è un viaggio nel passato passeggiare per le vie del centro. In particolare Via dei Carbonari, che racchiude le vicende di patrioti che segretamente sognavano l’unità d’Italia.

Da buon paese lucano si può godere della cucina locale. Imperdibili i Ferriccelli al sugo di carne. Ottime le carne di agnello e capretto. Strepitoso il caciocavallo, il pecorino e la ricotta e l’olio extravergine di oliva del Sauro per condire ogni squisitezza del luogo.